Ricovero di medicina del dolore

Come funzionano le procedure di ricovero?

Qualora il percorso terapeutico, concordato tra medico e paziente, renda necessario un ricovero ospedaliero, l’infermiere con funzioni direttive si farà carico dell’organizzazione e programmazione.

Le sedi presso cui tale attività (Ricovero Medicina del Dolore) viene svolta da Medicina del Dolore, sono la Casa di Cura Santa Maria Maddalena di Occhiobello (RO) e l’Ospedale Privato Accreditato Villa Laura (BO): nella prima struttura il ricovero può essere fatto in regime convenzionato o libero-professionale, nella seconda solo in regime libero-professionale.

Le modalità di ricovero sono differenti, in base alla tipologia di procedura mini-invasiva/chirurgica a cui deve essere sottoposto il paziente.

Si va dal day hospital, per quelle procedure che necessitano di tempi di osservazione di alcune ore e non permettono una dimissione immediata, al ricovero ordinario, che prevede il pernottamento di più notti ed è riservato ai pazienti che necessitano di un lungo periodo di osservazione e ai pazienti che intraprendono un percorso riabilitativo.

In occasione del ricovero, un medico dell’equipe si occupa della pre-visita ed indaga la salute generale ed i fattori quantitativi e qualitativi dell’esperienza dolore attraverso semplici domande; si somministrano inoltre i questionari di valutazione multidimensionale del dolore in cui oltre all’intensità sono considerate anche le caratteristiche qualitative specifiche del dolore e la cui compilazione può essere effettuata con l’ausilio dello psicologo, che è parte integrante dell’equipe. Alla dimissione sono consegnati gli stessi questionari per il follow up ad un mese.

Se indicato, alla dimissione potrà essere indicato un percorso riabilitativo mirato al recupero ed alla riattivazione di quei movimenti che prima erano impediti dal dolore.

Il paziente, dopo la dimissione ospedaliera, oltre ad essere seguito con i follow up previsti, potrà rimanere in contatto con l’equipe o con il Medico Algologo referente attraverso il servizio di segreteria centralizzato.

Il ricovero può essere effettuato:

  • presso strutture convenzionate con l’equipe di Medicina del Dolore
  • in libera professione dall’equipe di Medicina del Dolore.

 

Occhiobello (RO) Casa di Cura Santa Maria Maddalena
(Convenzionata con il sistema sanitario nazionale)

La Casa di Cura ha iniziato la propria attività il 1 Settembre 1950, come struttura polispecialistica. Dispone attualmente di  complessivi 77 posti letto autorizzati, di cui 58 accreditati con il Servizio Sanitario Nazionale.

E’ ubicata a Santa Maria Maddalena, frazione di Occhiobello (Rovigo) a pochi metri dal ponte che unisce le province di Rovigo e Ferrara. Situata al confine tra due regioni, il Veneto e l’Emilia Romagna, è pertanto un importante anello di congiunzione tra due territori sanitari.

 

Bologna – Casa di cura Villa Laura
(Libera professione)

Villa Laura è stata fondata nel 1958 da un gruppo di medici, con un orientamento iniziale prevalentemente chirurgico.  Successivamente l’evolvere della struttura ha portato all’attuale configurazione di Casa di Cura polispecialistica accreditata con il S.S.N., con raggruppamento medico e chirurgico.
L’Ospedale è il punto di riferimento e di eccellenza della chirurgia ortopedica, artroscopica e protesica,  sia dell’adulto, che del bambino, con la collaborazione di chirurghi di consolidata esperienza scientifica e clinica.
All’attività chirurgica si affianca attività di ricovero di medicina generale e lungodegenza.
I servizi diagnostici sono stati recentemente ristrutturati con l’attivazione di una Risonanza Magnetica ad alto campo 1,5 tesla.
La  qualità e l’eccellenza delle prestazioni erogate sono l’obiettivo fondamentale di tutti i suoi professionisti.
Villa Laura è orientata ad ottenere la massima soddisfazione  e confort dei pazienti nel pieno rispetto di tutti i loro diritti.